Al momento stai visualizzando Sex Workout: 7 esercizi per migliorare la vita sessuale

Sex Workout: 7 esercizi per migliorare la vita sessuale

Sex Workout: forse ne hai sentito parlare o forse no, ma esistono alcuni esercizi di preparazione atletica che possono aiutarti a migliorare effettivamente la tua vita sessuale.

Oltre al fatto che l’attività fisica genera un naturale rilascio di endorfine che quindi aumenta l’umore e di conseguenza il desiderio sessuale, è importante sapere che ci sono alcuni esercizi di Sex Workout che potrai fare per migliorare la tua vita sessuale.

Plank

Una delle difficoltà che possono esserci a letto riguarda la mancanza di forza intorno a schiena, bacino e addominali, quello che comunemente viene chiamato core. Il miglior esercizio per rinforzare il core è proprio il plank.

Ecco quindi alcuni suggerimenti per farlo nel modo corretto.

Inizia mettendoti a terra in posizione prona, poi piega i gomiti a 90 gradi e fai in modo che siano allineati in modo perpendicolare alle spalle.

Una volta raggiunta questa posizione potrai utilizzare la forza delle braccia per alzare il corpo da terra. Per le prime volte esegui questo esercizio davanti allo specchio: dovrai formare una linea retta che va dalla testa ai talloni.

Per tutta l’esecuzione dell’esercizio dovrai mantenere i glutei e i muscoli addominali sempre ben contratti, mentre le gambe saranno dritte (non piegare mai le ginocchia) e leggermente distanti.

Il nostro consiglio è quello di mantenere la posizione per almeno 20 secondi e di eseguire l’esercizio per almeno tre volte.

Ponti glutei

Un altro ottimo esercizio per migliorare l’attività sessuale è quello dei punti glutei, in grado di attivare il pavimento pelvico e sviluppare i muscoli dei glutei e della coscia.

Eseguiremo questo esercizio per 15 ripetizioni, facendo molta attenzione alla tecnica.

Dovrai quindi sdraiarti sul tappetino, piedi a terra alla stessa larghezza dei fianchi e ginocchia piegate. I palmi delle mani andranno lungo i fianchi, poggiati sul pavimento. Spingi ora sui talloni per sollevare il bacino il più possibile da terra, lasciando la parte superiore della schiena e le spalle incollate al tappetino.

Una volta raggiunta la massima altezza contrai i glutei e poi abbassa lentamente il bacino.

Jump squat

Nel tuo sex workout potrai inserire anche un allenamento a intervalli ad alta intensità, così da poter preparare il corpo a sforzi di un certo tipo.

Per migliorare la frequenza cardiaca i jump squat sono l’esercizio ideale, inoltre migliorano la forza delle gambe, così che potrai trovare posizioni nuove a letto. L’esercizio inizia con i piedi larghi quanto le spalle e le braccia lungo i fianchi.

Una volta fatto questo dovrai accovacciarti, portare le braccia davanti a te e saltare verso l’alto, spingendo le braccia lungo i fianchi. Una volta che i piedi saranno tornati a terra e le braccia si saranno abbassate, dovrai tornare in posizione di squat, per poi ricominciare.

Esercizi di Kegel

Ovviamente la ricetta più importante per il tuo sex workout include l’avere dei muscoli pelvici forti. Per allenare questi muscoli in particolare ti verranno utili gli esercizi di Kegel.

Per capire quali sono i muscoli da allenare non dovrai fare altro che interrompere la tua minzione a metà del flusso: i muscoli che avrai utilizzato sono quelli che ci interessano. Per fare gli esercizi di kegel ti basterà contrarre i muscoli del pavimento pelvico. Mantieni questa posizione per almeno 5 secondi e, con l’allenamento, cerca di arrivare più avanti fino ad almeno 10 secondi.

Rilascia poi per 10 secondi e pratica questo esercizio almeno tre volte al giorno. La comodità degli esercizi di kegel sta nel fatto che potrai farli ovunque e ogni volta che lo desideri, senza dovergli dedicare del tempo apposito.

Piegamenti

Se la tua intenzione è quella di sperimentare qualche nuova posizione che richiede una particolare forza nelle braccia e nel corpo in generale, i piegamenti possono esserti molto utili.

Per eseguire questo esercizio si richiede infatti l’impegno e l’utilizzo di diversi muscoli del corpo.

Distenditi quindi sulla pancia lasciando i palmi delle mani ai lati del petto, proprio sotto le spalle, i piedi larghi quanto i fianchi.  Mantenendo collo e testa neutri e gli addominali forti, spingi con le mani da terra e stendi le braccia, raggiungendo una linea retta con il corpo.

Ora abbassa il corpo piegando i gomiti, finché il petto non raggiunge terra. Esegui questo esercizio dalle 10 alle 15 volte a seconda del tuo grado di allenamento, cercando di aumentare le ripetizioni man mano.

(Visited 13 times, 1 visits today)

Lascia un commento